languagesit 
 
 

Azioni Pilota

SmartEE

SmartEE, interfaccia intelligente per indurre cambiamenti comportamentali favorevoli all’efficienza energetica

cosa

Il sistema SmartEE è costituito da:

  • una serie di sensori che misurano i parametri correlati all’energia per permettere la costruzione di scenari di utilizzo delle zone di un edificio,
  • un modulo per l’elaborazione dei dati che converte le misurazioni di partenza in indicatori di efficienza energetica utilizzabili,
  • un’interfaccia utente intelligente che visualizza gli indicatori di efficienza energetica secondo un approccio pedagogico su smartphone, tablet e/o PC
  • un dispositivo che consente l’acquisizione e la memorizzazione dei dati di partenza, nonché la trasmissione di comandi agli attuatori su richiesta dell’utente finale, indipendentemente dal protocollo di comunicazione.

L’esperimento SmartEE punta a un risparmio energetico che potrebbe raggiungere il 10% influendo sul comportamento degli occupanti dell’edificio. 

perchè

A livello mondiale, l’efficienza energetica degli edifici è stata definita un fattore fondamentale per l’attenuazione del fenomeno del riscaldamento globale. È ampiamente riconosciuto che i primi interventi dovrebbero puntare alla riduzione del consumo. SmartEE dimostrerà che è possibile ottenere un notevole risparmio energetico a costo pressoché nullo introducendo approcci educativi migliori, che utilizzano mezzi di comunicazione moderni, senza rinunciare al comfort.

dove

L’azione pilota dimostrativa SmartEE sarà realizzata presso la scuola superiore Paul Héraud a Gap, punto di accesso alle Alpi francesi nella regione PACA.

 

 
 
The sole responsibility for the content of webpage lies with the authors. It does not necessarily reflect the opinion of the European Union. The European Commission is not responsible for any use that may be made of the information contained therein.
© 2013 - Consorzio per l’AREA di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Legal notes | P. IVA 00531590321